forum romano
foro romano

Come trascorrere tre giorni a Roma 2022

Capire come trascorrere tre giorni a Roma nel modo migliore potrebbe essere una sfida. Siamo sinceri, questa città ha semplicemente troppo da offrire e potrebbe essere difficile viverla tutta in poco tempo. Ma non preoccupatevi, con i nostri consigli utili, sarete in grado di vedere tutte le attrazioni essenziali di Roma nel modo migliore. Inoltre, per aiutarvi a risparmiare tempo, abbiamo fatto tutte le ricerche del caso e selezionato i migliori tour e biglietti per ogni attrazione iconica di Roma.

Consigli preziosi per trascorrere tre giorni a Roma

Ci sono molti luoghi incredibili che dovreste visitare mentre siete a Roma. Con i nostri consigli e le nostre informazioni utili, avrete l'opportunità di esplorarne la maggior parte in soli tre giorni!

Prima di tutto, è essenziale prenotare in anticipo le visite guidate e i biglietti per le attrazioni che si desidera visitare! Inoltre, consigliamo vivamente di acquistare un biglietto skip-the-line piuttosto che un biglietto normale. Questo vi permetterà di evitare le grandi folle agli ingressi delle attrazioni e di godervi appieno la vostra visita. 

Si consiglia di prenotare i biglietti per la Galleria Borghese o per i Musei Vaticani una o due settimane prima del vostro arrivo, poiché in alta stagione può essere difficile entrare in entrambi i musei, soprattutto all'ultimo minuto.

orari di apertura del colosseo

Cosa fare a Roma in tre giorni?

Ecco una selezione delle migliori attrazioni che dovreste visitare trascorrendo tre giorni a Roma. Assicuratevi di leggere tutte le informazioni che seguono e di prenotare in anticipo le vostre visite e i vostri biglietti per godervi al meglio il vostro soggiorno a Roma. 

GIORNO 1 A ROMA

piazza navona

Piazza Navona

Iniziate il vostro itinerario di 3 giorni a Roma con una passeggiata in Piazza Navona, una delle piazze più affascinanti del Centro Storico. Non appena entrerete in questa piazza, le maestose fontane, i monumenti e le vibrazioni artistiche vi lasceranno senza fiato. Se volete godervi la piazza senza nessuno intorno, vi consigliamo di arrivarci la mattina presto (prima delle 8). 

L'imponente Fontana dei Quattro Fiumi, progettata dal Bernini nel 1651, si trova al centro della piazza. In passato, Piazza Navona ospitava eventi sportivi e festival, mentre oggi è un luogo di ritrovo per artisti di strada, musicisti e artisti. Se visitate Piazza Navona durante il giorno, potrete godervi l'atmosfera vivace e acquistare alcuni affascinanti dipinti dell'Italia dalle bancarelle degli artisti.

davanti al pantheon

Pantheon

Il Pantheon è una delle strutture antiche meglio conservate della Città Eterna ed è un'attrazione da non perdere quando si è a Roma. Questo tempio era dedicato agli dei della Roma pagana e fu poi convertito in una chiesa cristiana.

L'architettura del Pantheon è mozzafiato, tanto che quando Michelangelo lo visitò, disse notoriamente: "Sono stati gli angeli, non gli uomini, a progettarlo". Per capire cosa intendesse, basta camminare in questo monumento e guardare il suo oculus, il punto in cui la cupola si apre verso il cielo.

fontana di trevi

Fontana di Trevi

La vostra visita a Roma non sarà completa senza una sosta alla Fontana di Trevi, la più grande fontana barocca della Città Eterna e uno dei luoghi più suggestivi d'Italia. 

Quando si visita la Fontana di Trevi, una famosa tradizione è quella di gettare una moneta nell'acqua sopra la spalla sinistra. Secondo la leggenda, il lancio di una moneta significa che tornerete a Roma, il lancio di due monete significa che vi innamorerete di un'attraente italiana e il lancio di tre monete significa che la sposerete.

Anche se non credete a questo mito, le monete sono destinate a una buona causa. Ogni anno, infatti, la fontana raccoglie circa un milione di euro che vengono devoluti a enti di beneficenza locali. 

villa borghese

Villa Borghese

La prossima tappa del vostro itinerario romano dovrebbe essere il parco più bello della città: Villa Borghese. Fuggite dalle strade trafficate del centro storico e fate una passeggiata in questo parco tranquillo. Oltre ad alberi e prati verdi, Villa Borghese ospita anche numerose fontane e sculture romane. Se volete scoprire nel modo più efficace tutte le opere d'arte collocate all'interno della galleria, vi consigliamo di leggere la guida consigli utili per visitare la Galleria di Villa Borghese prima. 

Dopo aver visitato la Galleria di Villa Borghese, potete fare un giro in barca sul lago o semplicemente godervi l'atmosfera rilassante su una delle tante panchine del parco.

Zoo di Roma

Lo zoo di Roma, noto anche come Bioparco di Roma, è una delle attrazioni più emozionanti da non perdere durante la visita a Roma! Situato all'interno dei giardini di Villa Borghese, è considerato il più grande zoo d'Italia. In questo giardino zoologico ci sono oltre 200 specie di animali da scoprire. Prenotando Biglietti per lo zoo di RomaAll'interno del parco si possono vedere rettili, elefanti, giraffe, pesci, lemuri e molti altri animali.

Biglietti per lo zoo di Roma

GIORNO 2 A ROMA

Colosseo

Iniziate il secondo giorno del vostro viaggio di tre giorni a Roma esplorando il simbolo della città: il magnifico Colosseo. Con quasi 2.000 anni di storia affascinante, questo simbolo offre uno sguardo sorprendente sulla vita degli antichi romani.

Il Colosseo fu costruito tra il 72 e l'80 d.C. e divenne subito il più grande anfiteatro del mondo romano. Era il principale centro di intrattenimento dell'Impero romano.

In questo sito potevano esserci 50.000 spettatori che guardavano i gladiatori combattere brutalmente contro animali esotici e tra di loro nell'arena. I giochi si sono svolti per oltre 500 anni e purtroppo qui sono morti almeno un milione di animali selvatici e oltre 500.000 persone.

La visita guidata del Colosseo è probabilmente il modo più veloce per entrare e il modo migliore per vedere tutte le aree essenziali. Milioni di turisti visitano il Colosseo ogni anno e c'è sempre una grande fila all'ingresso. Per evitare di passare il tempo in lunghe code, consigliamo vivamente di acquistare un biglietto "salta fila" per il Colosseo.

Date un'occhiata ai nostri tour e biglietti per il Colosseo selezionati a mano!

Foro Romano e Palatino

Il Foro Romano era il principale centro della vita religiosa, politica e sociale durante l'Impero Romano. Se oggi si passeggia in questa zona, si possono vedere le rovine di quelli che erano i monumenti più antichi ed essenziali dell'Antica Roma, tra cui santuari e templi. Dopo la caduta dell'impero, il Foro fu abbandonato, dimenticato e sepolto sotto terra. Fu scavato solo nel 1898. 

Proprio accanto al Foro Romano si trova il bellissimo Colle Palatino, considerato il luogo di nascita di Roma. Il Palatino ospita numerosi templi e archi antichi, ma la cosa migliore è la magnifica vista panoramica del Colosseo che si può godere da lì. 

Se volete saperne di più su questi siti straordinari, vi consigliamo vivamente di fare una visita a Visita guidata del Foro Romano e del Palatino

forum romano italia

Terme di Caracalla (Terme di Caracalla)

Se desiderate vedere le antiche terme pubbliche romane, recatevi alle Terme di Caracalla, la prossima tappa del vostro itinerario di tre giorni a Roma. Le Terme di Caracalla erano uno dei complessi termali più significativi e imponenti dell'epoca.

I Romani amavano frequentare i bagni pubblici, il luogo preferito per socializzare. Le Terme di Caracalla ospitavano molto più che semplici bagni. Per oltre 300 anni, la gente si allenava, visitava le biblioteche, passeggiava nei giardini e venerava gli dei nei templi. Oggi si vede a malapena ciò che resta di questo complesso, ma il suo splendore risplende totalmente tra le rovine.

Trastevere e la Basilica di Santa Maria

Il quartiere di Trastevere è noto per i suoi stretti vicoli di ciottoli, le case medievali e, soprattutto, i migliori ristoranti di tutta la città. Tra i pittoreschi vicoli di Trastevere si nascondono numerosi musei e piccole chiese. Tuttavia, un luogo da non perdere è Piazza di Santa Maria, una delle chiese più antiche di Roma e sede della Basilica di Santa Maria. 

La Basilica di Santa Maria risale al III secolo ed è probabilmente il primo luogo di culto cristiano ufficiale di Roma. All'interno della basilica si trovano numerosi affreschi e mosaici del XII secolo, oltre a splendidi dipinti e soffitti dorati. 

GIORNO 3 A ROMA

Città del Vaticano

Il vostro ultimo giorno a Roma, dovreste dedicare tutto il tempo possibile all'esplorazione della Città del Vaticano - un paese all'interno del centro di Roma. Il Vaticano è la residenza del Papa e il cuore della Chiesa cattolica romana. Se vi trovate in Vaticano durante il periodo natalizio o pasquale, potrete assistere al discorso del Papa da Piazza San Pietro, che circonda la famosa Basilica di San Pietro in Vaticano.

Per essere sicuri di ottenere il massimo dal vostro tempo in Vaticano, vi consigliamo di visitare prima i Musei Vaticani. All'interno dei Musei Vaticani ci sono molte gemme nascoste e sale notevoli. Tra le migliori ci sono le Stanze di Raffaello, la Galleria dei Lampadari e la Galleria delle Carte Geografiche. 

All'interno dei Musei Vaticani si trova la Cappella Sistina, che Michelangelo dipinse per quattro anni interi. Affreschi sbalorditivi decorano sia le pareti che il soffitto di questa cappella. Non c'è da stupirsi che sia diventata così famosa!

Consigli essenziali per visitare la Città del Vaticano

  • Leggi tutto i consigli essenziali da sapere prima di visitare la Città del Vaticano.
  • Prenota un visita guidata ai Musei Vaticani se volete esplorare questo incredibile sito accompagnati dalle migliori guide turistiche.
  • Se desiderate visitare tutti i luoghi simbolo della cultura vaticana con i vostri ritmi, vi consigliamo di prenotare un Biglietto Skip-the-Line Vaticano.
  • Si sconsiglia di visitare la Città del Vaticano il lunedì o il fine settimana, perché è il momento in cui è più affollata.
  • L'ingresso ai Musei Vaticani è gratuito ogni ultima domenica del mese, ma assicuratevi di arrivare presto al mattino per evitare di rimanere in coda per ore.
  • È essenziale vestirsi in modo appropriato: sia gli uomini che le donne devono avere cosce, spalle e scollature coperte.
  • Scoprire dove mangiare a Roma dal nostro post sul blog e risparmiate tempo.
piazza peters vaticano

Basilica di San Pietro

Dopo aver visitato i magnifici Musei Vaticani, dirigetevi verso la Basilica di San Pietro. Questa basilica è il luogo di pellegrinaggio più importante e più sacro della Chiesa cattolica. All'interno della basilica si possono ammirare incredibili opere d'arte, tra cui la famosa scultura della Pietà di Michelangelo. Tutto, dai pilastri al soffitto di questa chiesa, è impressionante. 

La Basilica di San Pietro è il luogo di pellegrinaggio più sacro e importante della Chiesa cattolica. All'interno di questo sito straordinario, si possono ammirare incredibili opere d'arte, tra cui la famosa scultura della Pietà di Michelangelo. Tutto, dai pilastri al soffitto di questa chiesa, è impressionante.

È anche possibile assistere a una Messa nella Basilica di San Pietro. Nei giorni feriali si svolge alle 8.30, alle 9.00, alle 10.00, alle 11.00, alle 12.00 e alle 17.00. Nei fine settimana e nei giorni festivi si tiene alle 9:00, alle 11:15, alle 12:15, alle 16:00, alle 16:45 e alle 17:30.

La vostra visita alla Basilica di San Pietro non sarà completa senza aver scalato la cima della cupola. In realtà, vi consigliamo vivamente di fare questa scalata prima di esplorare la basilica per evitare il caldo e le lunghe file che si formeranno più tardi nel corso della giornata.

La cupola può essere raggiunta salendo tutti i 551 gradini a piedi o prendendo un ascensore fino alla terrazza e salendo i restanti 320 gradini. Dalla cupola si gode di una vista mozzafiato sull'iconica Piazza San Pietro e su tutta Roma. Un'esperienza da non perdere!

Castel Sant Angelo

Dopo aver visitato la Basilica di San Pietro, passeggiate lungo la famosa Via della Conciliazione fino allo splendido Castel Sant'Angelo, la prossima tappa del vostro itinerario romano. La fortezza risale al 139 d.C. e fu costruita come tomba per l'imperatore Adriano. Oggi nella fortezza si possono vedere le stanze in cui viveva il Papa e godere della spettacolare vista della città dalla terrazza. 

Avete intenzione di visitare Roma?

Date un'occhiata ai nostri migliori consigli e alle informazioni che dovete sapere prima di visitare la Città Eterna!